Prove di Carico Statiche su Pali di Fondazione

Prove di carico statiche su pali di fondazione

Le prove di carico statiche su pali vengono eseguite al fine di verificare le caratteristiche meccaniche e l’entità dei cedimenti. L’applicazione del carico viene eseguita mediante l’impiego di un attuatore oleodinamico, agente tra il palo da provare ed il contrasto, collegato al circuito di pressurizzazione costituito da: una pompa oleodinamica da 700 bar, dai tubi di collegamento, dal trasduttore di pressione (manometro) e dalla valvola di regolazione. Un giunto sferico in acciaio cementato con rotazione massima consentita di 5° consente una migliore distribuzione del carico.

La rilevazione dei cedimenti è eseguita mediante l’impiego di trasduttori di tipo potenziometrico collegati ad una centralina di acquisizione ad 8 canali interfacciabile ad un PC, consentendo in tempo reale di monitorare l’andamento carico-deformazione della struttura indagata. i trasduttori di spostamento sono fissati ad una struttura sufficientemente distanziata ed indipendente dai possibili movimenti del paio di prova e del terreno circostante.

Elio Lo Giudice “Influenza del difetti superficiali sulla risposta In frequenza su pali dl Fondazione” - AIPND Trieste 2013.




Laboratorio per la Sperimentazione sulle Strutture e sui Materiali da Costruzione
Chiama Ora
+390922859406